Rassegna stampa di notizie più o meno interessanti (per me) dalla rete

Lavorerà per il tribunale di Como il detenuto genio dell’informatica

In Computer Science, Rassegna Stampa on febbraio 25, 2009 at 11:40 am

A ottobre il 22enne romeno aveva battuto tutti ai test del Politecnico. Ora aiuterà nella lotta ai pedofili sul web

COMO — Da hacker a cacciatore di pirati della rete. Un giovane «campione» informatico romeno, in carcere per un maxiraggiro online, collaborerà con le forze dell’ordine lariane. La Procura vorrebbe sfruttare le doti matematiche fuori dal comune del detenuto per stanare i malviventi che si nascondono nel mondo della tripla w. Il ragazzo, Gabriel Bogdan Ionescu, ventiduenne originario della Romania, ha già fatto parlare di sé. Nel bene e nel male. Nel suo curriculum, il giovane vanta infatti una medaglia d’oro alle Olimpiadi di matematica dei Balcani e il primo posto assoluto al test d’ingresso della facoltà di ingegneria del Politecnico di Milano. Ma anche una condanna a tre anni e due mesi per truffa informatica, pena che sta tuttora scontando nel carcere del «Bassone» di Como. Da qui però, il ragazzo potrebbe uscire tra poche settimane per passare dall’altra parte della barricata, pur restando seduto davanti allo schermo di un computer.

La Procura di Como infatti ha pensato di utilizzare a proprio favore l’abilità informatica di Gabriel. Per il ragazzo sarebbe già pronto un posto alla «Way-Log», azienda del capoluogo che, per conto del Tribunale, si occupa delle intercettazioni e del contrasto ai reati informatici. La conferma arriva direttamente dal legale del ragazzo, Pierpaolo Livio. «La Way-Log mi ha espressamente chiesto di fare un’offerta di lavoro a Bogdan Ionescu, a fronte dei suoi brillanti risultati universitari — precisa l’avvocato —. Il ragazzo ha accettato con entusiasmo ed è già pronto il contratto. L’incarico del giovane sarà di sviluppare, in collaborazione con la polizia italiana, sistemi informativi in grado di prevenire i reati in materia di clonazione di carte di credito e soprattutto in materia di pedofilia, smascherando e individuando i reali gestori dei siti pedopornografici».

L’ultima parola, il prossimo 5 maggio, spetterà al giudice del Tribunale di sorveglianza, che dovrà stabilire se Gabriel potrà o meno lasciare il carcere del Bassone. «Siamo molto ottimisti — precisa il legale —. Abbiamo già ottenuto la disponibilità dei padri Somaschi ad accogliere Gabriel, che potrà scontare in collegio la detenzione domiciliare. Il pomeriggio poi svolgerà il suo lavoro, inizialmente part-time, alla “Way-Log”, che peraltro ha la sede a pochi passi dal Tribunale di Como». Dalla Procura della Repubblica, per il momento, non arrivano conferme ufficiali, ma l’avvocato che segue sin dall’inizio il caso del giovane romeno si dice certo del risultato. «Non c’è alcun motivo per cui il giudice potrebbe negare questa possibilità — dice Pierpaolo Livio —.

Gabriel è un genio della matematica, come hanno ammesso anche gli stessi docenti del Politecnico. Ora si tratta di sfruttare per uno scopo positivo queste sue straordinarie capacità. Anche il console generale di Romania si è detto molto soddisfatto per questa iniziativa. Sarebbe una vittoria per tutti». Ma cosa c’è nel suo «curriculum giudiziario»? Gabriel Bogdan Ionescu, con alcuni connazionali, aveva «prosciugato» i risparmi di ignari correntisti delle Poste, raggirandoli via mail, con un complesso programma che aveva studiato personalmente e che gli permetteva di ottenere tutte le informazioni necessarie per prelevare il denaro depositato dalle sue vittime.

(fonte: CORRIEREDELLASERA.IT)

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: